#Storie d'Architettura

La casa che non sapevi di volere

Una casa pensata per vivere e non per dormire è un ambiente di cui non si è mai stanchi, in cui si desidera sempre fare ritorno, in cui prendono forma i più belli tra i ricordi, le idee e i sogni.

Il periodo storico che stiamo attraversando ci ha visti improvvisamente catapultati all’interno delle mura domestiche, costringendoci a ripensare al modo di vivere la casa e gli spazi in funzione delle attività quotidiane normalmente svolte all’esterno. Così salotti diventano aule di scuole, i corridoi spazi per lo yoga, le stanze da letto uffici improvvisati. Soprattutto ha fatto emergere, con notevole importanza, l’esigenza di avere uno spazio all’aperto, comodo e vivibile, in cui godere di tutti i benefici dell’aria aperta. Per molti qualcosa di irraggiungibile. Durante il periodo di lockdown è stata condotta una ricerca su un cospicuo numero di famiglie italiane, le quali hanno manifestato il desiderio di avere non solo spazi più dinamici e flessibili, ma anche realizzati e distribuiti in maniera più efficiente: la convivenza forzata, soprattutto all’interno dei nuclei più numerosi, ha fatto impennare la richiesta di appartamenti ben organizzati, con almeno due bagni e con pareti ben isolate per consentire a tutti i membri del nucleo famigliare di svolgere le attività senza recare disturbo agli altri. Non siamo ancora in grado di affermare con assoluta certezza quali saranno gli scenari abitativi futuri, ma di una cosa possiamo essere certi: ancora una volta le soluzioni di Abitare In si dimostrano estremamente lungimiranti, all’avanguardia e innovative. Le richieste avanzate dal mercato delle famiglie italiane rappresentano perfettamente gli asset di progetto da sempre sostenuti e portati avanti con coraggio da Abitare In, nella convinzione di offrire un prodotto per il totale benessere quotidiano.

“Le richieste avanzate dal mercato delle famiglie italiane rappresentano perfettamente gli asset di progetto da sempre sostenuti e portati avanti con coraggio da Abitare In, nella convinzione di offrire un prodotto per il totale benessere quotidiano.”