Skip to content

Trovare soluzioni innovative che consentano lo sviluppo del business nel pieno rispetto delle norme

AUTORE: Wladimiro D'Auria

Marco Starace, Responsabile Affari Legali di Abitare In

Come ti chiami e di cosa ti occupi?

Mi chiamo Marco Starace e sono il responsabile Affari Legali di AbitareIn

Perché hai scelto Abitare In?

Conoscevo da tempo Luigi Gozzini; con lui ho iniziato a collaborare nell’ambito della sua precedente esperienza nel Real Estate. Un giorno Luigi mi ha presentato Marco Grillo e mi ha parlato di un progetto che avevano in mente: fare innovazione nel mondo immobiliare. Il loro progetto mi ha affascinato sin da subito, ma la cosa che più mi ha colpito è stato il loro spirito imprenditoriale, la loro visionaria intraprendenza.

Ho deciso di supportarli e di seguirli, mettendo in gioco tutte le mie competenze.

Cosa vuol dire essere un Responsabile Affari Legali?

Prima di tutto il Responsabile Affari Legali è un manager, capace quindi di gestire il suo team e l’interazione tra il suo e gli altri dipartimenti, che ha il compito di guidare l’azienda nel groviglio di norme che regola la vita aziendale. Lo scopo è quello di fare in modo che tutte le attività aziendali vengano svolte conformemente ai dettami legislativi.

Al mio ruolo è spesso richiesto di trovare soluzioni innovative che consentano lo sviluppo del business nel pieno rispetto delle norme.

dsc_0045
Marco StaraceResponsabile Affari Legali

La tua attività richiede di supportare e rappresentare AbitareIn?

Sì, assolutamente sì, alla mia figura è richiesto di supportare la società affinché la stessa possa operare nel mercato mantenendo un profilo di rischio (connesso al rispetto della normativa di volta in volta applicabile) in linea con i migliori standard di mercato.

Il cliente ha sempre ragione?

La soddisfazione del cliente è importante per AbitareIn ed io, nel mio piccolo, cerco di contribuire al raggiungimento di tale obiettivo focalizzandomi sulle soluzioni piuttosto che sui problemi, evitando le contrapposizioni.

Quanto è importante la reputazione digitale?

Il settore legale è il primo ad essere coinvolto nei processi di digitalizzazione; nella nostra epoca, per avere un buon seguito, è fondamentale costruirsi un’ottima reputazione digitale. Ormai, tutti i contenuti vengono mostrati su una vetrina non fisica e io e il mio team siamo tra i principali attori coinvolti nella creazione di tali contenuti.

Quali software utilizzate per la vostra attività?

Utilizziamo Salesforce per la gestione dei rapporti con la clientela; è, altresì, in fase di rilascio uno sviluppo di Salesforce per il censimento delle aree di interesse per la realizzazione dei progetti di AbitareIn e la mappatura dello stato di avanzamento delle trattative di acquisto.

Abbiamo anche implementato un nuovo sistema per la gestione digitalizzata dei contratti (che prevede tra le altre la sottoscrizione digitale) che, in linea con le esigenze di sostenibilità, consentirà ad AbitareIn di divenire un’azienda paperless!

Come vedi il futuro di Abitare In?

In forte crescita! Una crescita che consenta ad AbitareIn di divenire leader nazionale indiscusso del settore.

Hai una persona che per te è una fonte di ispirazione?

Non ho una persona di riferimento; ho invece dei valori a cui faccio riferimento e che rappresentano la luce che illumina il mio percorso professionale e personale.

La tua frase preferita?

“Cercavi giustizia, ma trovasti la legge” è un passaggio di una bellissima canzone di F. De Gregori, Il Bandito e il Campione, che esprime in maniera molto chiara la differenza esistente tra il senso comune della giustizia e la conformità normativa: ciò che è giusto potrebbe non risultare conforme sotto il profilo normativo; anche ciò che non è giusto potrebbe risultare conforme alla legge.

Condividi su facebook
Like
Condividi su linkedin
Share
Condividi su twitter
Tweet

post correlati