Data Pubblicazione: 22 Luglio 2019

Mutui casa, tassi di fisso e variabile a giugno ai nuovi minimi storici: come scegliere le banche più economiche

Prestiti mai così economici

I tassi di interesse praticati dalle banche sui mutui alle famiglie per l’acquisto delle abitazioni a giugno hanno toccato il nuovo minimo storico: in media finanziare con un prestito l’acquisto di una casa costa l’1,78 per cento all’anno. Lo stima l’Abi nel rapporto mensile dell’Ufficio studi. Il precedente minimo (1,79%) era stato toccato nel luglio del 2018.

Tre quarti delle scelte sul fisso

Sul totale dei nuovi mutui casa, aggiunge il rapporto, quasi i tre quarti sono mutui a tasso fisso: nell’ultimo mese la quota del flusso di finanziamenti a tasso fisso è risultata pari al 71,6% (72,6% il mese precedente). A giugno l’Abi stima anche un ulteriore calo dei tassi medi sui nuovi finanziamenti alle imprese: all’1,36% dall’1,43% a maggio (1,49% nel giugno 2018). Si tratta anche in questo caso di un minimo storico (precedente 1,42% a gennaio 18). Il tasso medio ponderato sul totale dei prestiti a famiglie e societa’ non finanziarie e’ risultato a giugno 2019 pari al 2,57% (2,58% il mese precedente), anche in questi casi si e’ vicini al minimo storico (2,55%). (…)

>> Leggi di più

Please follow and like us:
error

 

Autore: Gino Pagliuca e Redazione Economia

Fonte: Corriere della Sera

Press correlate

 Secondo l’analisi [...]Si confermano i segnali [...]Tassi all’1,5% e il 20% [...]Affacciata sulla celebre [...]L’area intorno [...]Partiti i lavori di [...]
Please follow and like us:
error