Data Pubblicazione: 23 Ottobre 2019

Mutui casa, con i tassi ai minimi scatta l’esodo da una banca all’altra

In settembre e ottobre un’ondata di surroghe, che raddoppiano rispetto a un anno fa. Domina il fisso: è l’opzione più utilizzata, anche tre volte di fila, per abbassare il costo

Quando si tratta di mutui il livello di conoscenze degli italiani stupisce. Compie un balzo quantico rispetto a quegli studi secondo cui avrebbero un livello di educazione finanziaria complessivamente inferiore rispetto a Paesi come Togo e Zimbabwe. Non si spiegherebbe altrimenti i l gran balzo delle surroghe registrato a settembre e nella prima metà di ottobreAd agosto i tassi dei mutui hanno toccato nuovi minimi storici e gli italiani, come se spostare il mutuo da una banca all’altra fosse pari a cambiare gestore telefonico, si sono mossi rapidamente. Pronti ad abbattere la rata e/o la durata del vecchio contratto. Pronti ad adeguare il mutuo alle nuove condizioni di mercato.(…)

>> Leggi di più 

Please follow and like us:

 

Autore: Vito Lops

Fonte: Il Sole 24 Ore

Press correlate

Dal grattacielo Curvo di [...]Data: 25/01/2020 dalle [...]Il Bando promosso dal [...]Dieci anni di attesa [...]AbitareIn, società [...]Nuovi scenari che saranno [...]
Please follow and like us: