Data Pubblicazione: 15 Gennaio 2019

L’arte è parte integrante della facciata del condominio

La città di Campobasso è protagonista di un progetto privato di rigenerazione urbana che sposa l’immobiliare con l’arte. «Non un condominio che accoglie l’arte, ma che è opera d’arte stessa», dice l’imprenditore molisano Vittorio Morelli, promotore dell’iniziativa sviluppata con la sua Mr Investments per un investimento di 7 milioni.

L’arte è infatti integrata nella trasformazione di un edificio degli anni ’70, che fino al 2016 ha ospitato uffici Unicredit, in un complesso residenziale – 20 alloggi e 3 uffici per circa 3mila mq complessivi – efficiente, sicuro ed esteticamente d’impatto.

>> Leggi di più

 

Autore: Paola Pierotti

Fonte: Il Sole 24 Ore

Press correlate

Nessun crollo dei prezzi [...]Abitare In: Banca Imi [...]Abitare In, PMI [...]L’ACQUISTO DELLA CASA [...]Il massiccio ricorso allo [...]“AbitareIn è nata con [...]