Data Pubblicazione: 17 Luglio 2018

Il mercato immobiliare nei primi mesi del 2018

Continuano i segnali di ripresa soprattutto nelle grandi città

Anche nei primi mesi del 2018 continua la ripresa del mercato immobiliare. Nel primo trimestre dell’anno in corso i dati dell’Agenzia delle Entrate segnalano un aumento delle transazioni a livello nazionale del 4,3% (rispetto allo stesso trimestre dell’anno precedente), evidenziando un rallentamento della crescita rispetto a quanto registrato nei periodi precedenti. Tra le grandi città sono state Bari e Napoli a rilevare l’incremento più elevato, rispettivamente con +13,1% e +11,8%. Da un preliminare sondaggio fatto sulla nostra rete i prezzi risultano sostanzialmente stabili, con aumenti contenuti nelle grandi città, in particolare per le soluzioni in buono stato. Con queste premesse si confermano le previsioni per il 2018 fatte ad inizio anno, ovvero un lieve aumento dei valori immobiliari (tra 0% e +2%) e delle compravendite (da +2% a +4%), fermo restando che le condizioni del mercato del credito restino quelle attuali.

>> Scarica comunicato

Please follow and like us:
error

 

Autore: Immobiliare.it

Fonte: Immobiliare.it

Press correlate

 Il cambio di paradigma [...]Investire per allargare [...]è in una agenzia [...]Il mercato milanese è il [...]Primato anche nella [...]I volumi di compravendite [...]
Please follow and like us:
error