Data Pubblicazione: 18 Ottobre 2019

Edilizia sociale, in Italia 750mila immobili abbandonati da rigenerare

Un convegno di Aspesi sulle smart city fa il punto delle prospettive di social, student e senior housing

Sono oltre 750mila le strutture immobiliari in condizione di abbandono, tra palazzi, ville, edifici ecclesiastici, strutture industriali, 6mila chilometri di ferrovie inutilizzate e circa 1.700 stazioni, oltre all’elevato numero di strutture pubbliche di grandi metrature, come ospedali, caserme e sanatori non più utilizzati.

Immobili che possono e devono essere recuperati in un’ottica di rigenerazione urbana e secondo la nuova filosofia delle smart cities. I dati sono dell’Istat e sono stati esaminati nel corso del convegno “Obiettivo Social & Smart City” organizzato a Milano da Aspesi, l’Associazione nazionale tra le società di promozione e sviluppo immobiliare.(…)

>> Leggi di più

Autore: Evelina Marchesini

Fonte: