Data Pubblicazione: 12 Giugno 2018

CRIF: stabili a maggio le richieste di mutui e surroghe

L’importo medio richiesto registra invece una flessione dello 0,9% rispetto a maggio 2017

Le interrogazioni registrate sul Sistema di Informazioni Creditizie di CRIF relative alla richiesta di nuovi mutui e surroghe da parte delle famiglie italiane a maggio segnano una stabilizzazione rispetto allo stesso mese dell’anno precedente (-0,1%). Questo risultato è diretta conseguenza del costante ridimensionamento delle surroghe a seguito della progressiva riduzione del bacino potenziale di mutuatari per i quali la rottamazione dei vecchi contratti potrebbe ancora risultare vantaggiosa. Altro dato che caratterizza la rilevazione di maggio è rappresentato dalla contemporanea interruzione del trend di crescita dell’importo medio richiesto, che si è attestato a 125.334 Euro (-0,9% rispetto al corrispondente mese del 2017) dopo due anni di variazioni costantemente positive.

>> Scarica report

Please follow and like us:
error

 

Autore: Barometro CRIF

Fonte: Barometro CRIF

Press correlate

“Siamo molto soddisfatti [...]Troppa concentrazione di [...]Momento d’oro per [...]Scenari Immobiliari [...]Secondo l’indagine [...]Secondo Tecnocasa nel [...]
Please follow and like us:
error