Data Pubblicazione: 2 Novembre 2020

Grow Up Together simbolo di rinascita

Andare a scuola è molto importante e quello che si impara sui libri permette di costruire la strada migliore per il proprio futuro. Studiare è molto importante, ma sono i giusti insegnamenti che permettono ai ragazzi di oggi di diventare gli adulti di cui il futuro ha bisogno.

Abitare In insieme a SeMiniAmo ha realizzato l’iniziativa esclusiva Back To School 2020 per promuovere una crescita culturale e sociale sensibilizzando gli studenti più giovani all’importanza della cura dell’ambiente.

Il progetto che prevede un kit “Grow Up Together”, contiene un vaso, argilla e dei semi di Dalia da fare crescere e decorare. La terra, l’acqua e i semini sono quindi i protagonisti di un’esperienza sensoriale che rappresenterà tutto il percorso di riflessione sviluppato grazie all’impegno dei docenti durante un’attività didattica settimanale (1 ora alla settimana). La terra e l’acqua fonte di vita, i semini come punto di partenza di un ciclo della vita.  Alla fine di questo percorso, che durerà circa un mese, ogni alunno potrà registrare ciascun kit su una mappa virtuale dando il nome che più preferisce alla sua piantina.

Il percorso sostenibile #BackToSchool che ha previsto la consegna di 480 kit all’istituto Vespri Siciliani di Milano cresce sempre di più e sono già stati attivati un centinaio di kit.

Da tempo Abitare In collabora con seMiniAmo e il mondo politico e civile milanese per promuovere iniziative con un alto valore sociale e votate alla crescita sostenibile della nostra città coniugando il sostegno del verde cittadino, l’attenzione alle persone e la cura dell’ambiente urbano. Si tratta di progetti che sposano in pieno la mission e il modus operandi di Abitare In, in primis la sostenibilità: un valore che permette di creare un ambiente dove sia possibile vivere bene oggi e ancora meglio domani.

Marco Claudio Grillo amministratore delegato di Abitare In S.p.A., Riccardo Belli amministratore delegato di Zack Goodman SeMiniAmo

 

 

Scopri di più 

Autore: Wladimiro D'Auria

Fonte: